Coprifasciatoio, perché dovresti averne più di uno e ogni quanto cambiarlo

Il coprifasciatoio è uno strumento utilissimo per far sentire a proprio agio il bebè durante il cambio del pannolino. Ma come scegliere quello giusto?

Il coprifasciatoio è uno degli strumenti più utili per mamme e papà alle prese con il cambio del pannolino, ma spesso c’è poca chiarezza su quale sia il modello migliore da scegliere, e su ogni quanto vada cambiato.

Cos’è il coprifasciatoio?

Parliamo di una copertura del fasciatoio da utilizzare durante il cambio pannolino, così da offrire al bambino maggior comfort e igiene. Il coprifasciatoio ha angoli elasticizzati grazie ai quali aderisce perfettamente al materassino, così da coprirlo interamente e non far entrare il neonato a contatto con il materiale plastico, freddo e scomodo, con cui è realizzato.

È ovviamente utile proprio perché più stabile, ad esempio, di un semplice asciugamano, visto che il coprifasciatoio non si muove in caso il neonato scalpiti o si agiti; questo rende sicuramente molto più agevole cambiare il pannolino.

Il coprifasciatoio, inoltre, assorbe eventuali piccole perdite di urina e di feci del neonato, e, quando troppo sporco, è sufficiente sfilarlo e lavarlo. In generale, è consigliabile cambiarlo almeno una volta a settimana.

Materassino per fasciatoio: le migliori soluzioni per il confort del bebè

Coprifasciatoio: tipologie e materiali

La maggior parte dei modelli di coprifasciatoio presenti in commercio si asciugano rapidamente, e sono quindi pronti al nuovo uso quasi da subito, ma in caso di emergenza è meglio disporre di almeno due coprifasciatoio.

Sul mercato ne esistono modelli diversi, realizzati nei materiali più disparati; senza dubbio, nel momento della scelta, dimensioni, tessuto e impermeabilità sono le caratteristiche principali da prendere in considerazione.

I materiali principali usati per i coprifasciatoio sono il cotone o la spugna, ideali per garantire il giusto comfort al neonato, ma la caratteristica più importante è che il coprifasciatoio deve essere traspirante, assorbente e anallergico. Naturalmente, ciò di cui si deve tener conto è anche la qualità del materiale, la sua consistenza e la resistenza, perché, come detto, il coprifasciatoio dovrà essere lavato spesso.

Igienico e pratico, le caratteristiche del fasciatoio portatile perfetto

Coprifasciatoio fai da te

Per quanto, come detto, in commercio esistano diversi modelli di coprifasciatoio, questo può essere realizzato anche in completa autonomia a casa. Su Internet si trovano diversi tutorial che spiegano come realizzarlo. Ad esempio, potete procurarvi

  • tessuto di spugna, flanella o cotone
  • elastico basso 40 cm
  • filo da cucito
  • carta e matita

Procedimento:

  1. Prendere la forma del materassino dal lato più corto, disegnandone la sagoma, aumentata di circa mezzo centimetro dalla parte sagomata, e di 8 cm circa sul lato dritto.
  2. Dopo aver preso la larghezza del materassino, facendo attenzione a comprendere anche il bordo anteriore e posteriore, si otterrà un rettangolo; si può segnare la metà del lato più lungo dei due pezzi sagomati, e la metà del rettangolo dal lato più corto.
  3. Si appoggiano quindi, di fronte, il rettangolo e uno dei due bordi sagomati, allineandoli con il centro appena preso.
  4. Con gli spilli si puntano i due tessuti per tutto il bordo del tessuto sagomato, da entrambi i lati, e si cuce tutt’intorno.
  5. Dopodiché si passa a provarlo sul materassino, facendo il segno dei quattro angoli nel punto, sotto il materassino, in cui il tessuto è eccedente e dovrà quindi essere risvoltato.
  6. Si cuce lungo la linea disegnata e si taglia il tessuto in eccesso (i vari passaggi si trovano qui).

4 modelli di coprifasciatoio da acquistare online

Questi sono i modelli di coprifasciatoio migliori che si trovano su Amazon.

Baby Minder Italbaby Coprifasciatoio

Baby Minder Italbaby Coprifasciatoio

Babyminder di Italbaby è un coprifasciatoio universale in spugna che può essere usato con qualsiasi materassino di dimensioni 80 x 60 cm. Bordi elasticizzati, si adatta perfettamente al materassino.
11 € su Amazon
13 € risparmi 2 €
Pro
  • Bordo elasticizzato
  • Adatto a tutti i materassini in pvc
Contro
  • Nessuno
Italbaby Coprifasciatoio

Italbaby Coprifasciatoio

Il coprifasciatoio Italbaby comprende 2 coprifasciatoio universali in cotone al 100% lavabili in lavatrice a 60°, ed è disponibile in 3 diverse versioni con colori neutri (bianco e grigio).
13 € su Amazon
Pro
  • Misura universale per tutti i fasciatoi in pvc
  • Estremamente morbido
Contro
  • Nessuno
Ti TIN Coprifasciatoio Universale

Ti TIN Coprifasciatoio Universale

Il morbido coprifasciatoio di Ti Tin assicura comfort e morbidezza al bambino, grazie alla sua particolare composizione con rivestimento in peluche. È lavabile in lavatrice.
12 € su Amazon
Pro
  • Copertura in microfibra
  • Lavabile in lavatrice
Contro
  • Attenzione alla misura
Easy Dort Coprimaterassino fasciatoio

Easy Dort Coprimaterassino fasciatoio

Easy Dort propone un set di 3 fodere per il materassino del fasciatoio, in spugna, con angoli per una buona tenuta sul materasso. Proteggono il fasciatoio ed evitano he il bambino venga a contatto con il freddo del materasso. Sono leggermente elastici per adattarsi alla forma del materasso e sono molto pratici perché lavabili in lavatrice.
20 € su Amazon
Pro
  • Spugna 80% cotone, 20% poliestere
  • Set da 3
Contro
  • Nessuno

Articolo originale pubblicato il 13 febbraio 2022

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie