Culle gemellari per neonati: i modelli migliori - GravidanzaOnLine

Insieme o separati? Come scegliere le migliori culle gemellari

Chi aspetta i gemelli, deve acquistare tutto doppio e deve valutare anche i lettini adatti ad accoglierli. Ecco che entrano in gioco le culle gemellari, ma come sceglierle e quali sono le migliori?

In attesa di gemelli? Se state allestendo la camera, sarete certamente in cerca di un lettino adatto ad accogliere i neonati, ma quali culle gemellari scegliere? Ed meglio farli dormire insieme o separati? Sono tante le domande che affollano la testa dei futuri genitori, ancor di più quando la cicogna porterà in casa più di un bambino.

Per questo motivo bisogna farsi trovare preparatissimi, perché, si sa, quando un neonato varca la soglia della propria casa, è necessario ristabilire gli assetti.

Vediamo allora come non farsi cogliere impreparati e capire dove farli addormentare per una nanna più serena.

Culle gemellari: dormire insieme o separati?

Culle gemellari

Prima di scegliere la culla per neonati gemelli migliore, bisogna comprendere innanzitutto se farli dormire insieme o separati. È facile pensare che dividerli sia sbagliato, perché sono stati insieme, praticamente attaccati l’uno all’altro, fino al momento della nascita.

Sebbene sia importante che ogni gemello sviluppi presto una chiara individuazione di sé, come sottolineato nel documento “Genitori di gemelli” diffuso dall’Istituto superiore di sanità, attraverso il gioco, le pratiche igieniche e la manipolazione sensoriale, ciò non riguarda il momento della nanna.

Farli dormire insieme, soprattutto nelle prime settimane, è un modo per permettergli di proseguire lo stesso “stile di vita” avuto all’interno del pancione. Man mano, gradualmente, si potranno dividere e far dormire ognuno nel proprio lettino.

Ovviamente non esiste una regola, tutti i genitori, in base alle proprie esigenze, possono scegliere autonomamente in quale lettino, se singolo o doppio, mettere a dormire i propri piccoli.

Tra i principali fattori che conducono mamma e papà a separare i gemelli evidenziamo la possibilità se uno si sveglia e piange, possa svegliare anche l’altro inutilmente.

Da non sottovalutare, per il proprio riposo, la gestione della nanna notturna da parte di entrambi i genitori: separandoli, ognuno si prende cura di un solo gemello per volta, consentendo, si spera, un maggior numero di ore di sonno per tutti.

Tuttavia è bene ricordare che i gemelli, proprio perché sono stati uniti fino al momento del parto, è possibile che siano “sincronizzati” e si calmino uno accanto all’altro, quindi potrebbero addormentarsi insieme e svegliarsi insieme. Quindi, tenete sempre conto che ogni bambino è diverso e non è possibile stabilire in partenza come si comporteranno.

Culle gemellari: le tipologie

Per capire quale modello scegliere, bisogna cercare di capire prima quali sono i tipi di culle per gemelli neonati disponibili in commercio. In realtà le cullette gemellari sono per lo più il frutto di creazioni realizzate su misura da un artigiano o fai da te.

La struttura vanta una forma più grande, capace di accogliere più di un lattante, ma di fatto non esiste un vero e proprio prodotto ad hoc.

Proprio per questo motivo, potrete optare per ciò che più preferite, da una culla gemellare a dondolo a un modello sospeso, fino alla classica creazione in rafia ma più grande.

Culle gemellari: come sceglierle?

In base alle tipologie, riuscirete a scegliere la culla gemellare più idonea. In questo caso oltre alle varianti che possono favorire il sonno dei bambini, come il dondolo, dovete tenere conto dei materiali, affinché siano atossici e naturali, e dello spazio di cui disponete, per poterla collocare in stanza.

Inoltre, se viaggiate spesso, potete prendere in considerazione anche un lettino trasportabile, che funga in casa e fuori da culla per gemellini.

Culle gemellari: le migliori

Come evidenziato, sono ben pochi i prodotti pensati per la nanna dei gemelli, ma esistono degli accessori che favoriscono il sonno dei piccolini.

1. Culla gemellare sospesa

Culla-gemellare-sospesa

Hussh Cradles presenta un prodotto bello da vedere, pratico e innovativo, che cullerà i vostri bimbi per una nanna più serena. Una culla gemellare sospesa che è anche sostenibile ed ergonomica.
Acquista ora su Amazon.

2. Joovy Room2 Twin

Joovy-Room2-Twin

Si presenta come un pratico lettino da viaggio, pratico e maneggevole, con area dedicata al cambio pannolini.
Acquista ora su Amazon.

3. Italbaby riduttore gemellare

Italbaby-riduttore-gemellare

I riduttori lettino in versione doppia, disponibili in diversi colori, rappresentano una buona soluzione per fari dormire insieme i bambini all’interno di un lettino.
Acquista ora su Amazon.

4. Minuculla per lettino di Effetto Casa

Minuculla-per-lettino-di-Effetto-Casa

Simile alla proposta precedente, si tratta di due miniculle realizzate in tessuto imbottito da posizionare lungo il lato corto del lettino.
Acquista ora su Amazon.

5. Parete divisoria per lettino

Parete-divisoria-per-lettino

Invece che usare i riduttori in tessuto, potete posizionare una vera e propria paretina nel lettino classico, così da offrire due spazi vicinissimi, ma opportunamente separati, ai vostri gemellini.
Acquista ora su Amazon.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie