"In gravidanza la stitichezza è peggiorata tantissimo: cosa posso fare?"

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, soffro da tutta la vita di emorroidi e di stipsi severa. Quest’estate la situazione è arrivata ormai a un livello insopportabile tanto che volevo fare una visita per valutare l’intervento. Al momento però sono al terzo mese di gravidanza e soffro di una stipsi così severa da non rispondere assolutamente a nessun rimedio, se non delle pasticche di erbe (che però contengono senna, che la ginecologa mi ha sconsigliato in gravidanza).

Ho provato davvero tutto: 2 litri di acqua al giorno, sono sempre in movimento, il limone, il kiwi, l’olio di oliva, lo psyllum, lattulosio, non funziona niente! Utilizzo spesso anche i microclimi ma questa volta risultano poco efficaci anche quelli! Sono disperata! Vorrei fare una visita proctologica ma devo comunque attendere la fine della gravidanza per ogni rimedio! Crede che fare comunque una visita possa essere utile per arrivare a fine gravidanza serenamente? Oppure può darmi qualche utile rimedio che posso utilizzare fino a fine gravidanza? Grazie!

Gentile signora, è sempre indispensabile una valutazione diretta con anoscopia per definire la patologia e poter consigliare efficacemente, specie per poterLa assistere durante il periodo di gravidanza. Le sconsiglio di adoperare medicamenti apparentemente innocui come le erbe che, in realtà, possono produrre dipendenza ed infiammazione. Un cordiale saluto ed i migliori auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Colonproctologo

Categorie