Spermiogramma eseguito male: i valori sono attendibili? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, avrei alcuni chiarimenti e spero possa rispondermi; mio
marito ad agosto ha fatto uno spermiogramma di cui le riporto sotto il
risultato (l’unico valore nella norma è il numero considerando i dati di
riferimento); sia il mio ginecologo che il suo medico sconsigliano una
visita andrologica, gli è stato detto di prendere Bioarginina 3 fiale al
giorno per tre mesi e poi ripetere lo spermiogramma; e qui le prime
domande: è proprio così inutile una visita andrologica? Serve la
bioarginina? Conta il fatto che l’esame sia stato fatto sotto stress al
caldo di agosto e sia stato consegnato 30 minuti dopo (lo ha detto alla
persona alla quale lo ha dato)..
Nel contempo (per mesi tutti mi avevano detto che sono sanissima!) un
ginecologo mi ha diagnosticato micropolicistosi ovarica, mi ha prescritto
6 mesi di clomid… Dottore, lo chiedo a lei, sono inutili questi 6 mesi? È il caso che ci rivolgiamo subito ad un centro per la fertilità? Scusi, scordavo, io ho 29 anni, lui 39.
Grazie infinite…

Gentile Signora, Lei ha perfettamente ragione. Da quello che mi riferisce il primo spermiogramma di suo marito è stato fatto in condizioni assolutamente non idonee. Consiglio, prima di qualsiasi cura, di ripetere almeno altri 2 spermiogrammi a distanza di 15-20 gg l’uno dall’altro e poi consultare un uro-andrologo. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo