Sono affetto da prostatite | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono affetto da prostatite da 8-9 mesi. Le prime culture sono risultate tutte negative poi finalmente a Firenze
con esame pcr mi è stata riscontrata clamidia in urine che ho provato a
debellare con 21 giorni di bassado a 100 mg. Ripetuti gli esami ora ho iGa clamida
in urine (vuol dire che è data debellata?) ma compare ora ureaplasma urealiticum su cui è stato eseguito antibiogramma che dice che il
batterio è resistente alla ciprofloxacina, mentre è sensibile a tutti gli altri (doxi eritromic ofloxacina pristinamicina tetracilcina azitromicina claritromicina jasamicina). Cosa mi consigliate di fare visto che i sintomi sono fastidiosi e persistenti?

Vi consiglio di ripetere il ciclo con il Bassado e di eseguire a terapia
ultimata gli esami colturali Urinocoltura, spermiocoltura, tampone uretrale
al Laboratorio La piastra di Careggi 0554279235.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo