'Sertoli only cell sindrome' - GravidanzaOnLine

"Sertoli only cell sindrome"

Anonimo

chiede:

Dopo quasi due anni che proviamo ad avere bambini, ci è
stato diagnosticato in seguito ad una biopsia
testicolare, “azoospermia dovuta a presenza di tubuli seminiferi tappezzati esclusivamente
da c.c. di Sertoli (c.d. “Sertoli only cell sindrome”)”. Sono stati fatti 3 spermiogrammi, nel primo “non si osservavano nemaspermi”, nel secondo “rarissimi nemaspermi immobili” e nel terzo “non si osservano nemaspermi”. I parametri morfo-funzionali dei nemaspermi non sono pertanto valutabili”. Abbiamo fissato un appuntamento per la fine del mese in
un centro di fertilizzazione assistita e noi speriamo tanto ci diano
buone notizie. Vorrei chiederLe se secondo Lei abbiamo qualche speranza?
Nel secondo spermiogramma erano presenti rari nemaspermi, vuol dire
che ce ne sono, allora? Se non risultano dallo spermiogramma nemaspermi,
è possibile che ce ne siano e che possono essere prelevati. Ci scusi tanto per tutte queste domande, ma un bambino è
la cosa che vogliamo più al mondo e per noi è tutto così difficile… Aspetto una sua risposta e la ringraziamo infinitamente per l’attenzione.
Grazie!

Gent.mi Signori,
l’unica possibilità che Lei ha è che vengano prelevati dei
frammenti di tessuto dai Suoi testicoli, la procedura si
chiama TESE e se ci sono degli spermatozoi programmare una
fertilizzazione assistita su Sua moglie, la tecnica si chiama
FIVET/ICSI. Però Le devo dire, praticando io correntemente
queste tecniche nei miei centri, che le percentuali, data
la Sua situazione (S. a sole cc. del Sertoli, sono molto
basse). Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo