Qual è la tecnica di procreazione assistita più adatta al nostro caso? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Vorrei un giudizio su 2 spermiogrammi di mio marito che ha 40
anni: il 1° eseguito il 14/01/03 vol. 4,6 ml-viscosità normale- fluidific.
completa- pH 7,7- concentrazione sperm. 17milioni/ml-n° tot. di sperm. 78
milioni-motilità alla 2 ora 40%- motilità alla 4 ora 40%, giudizio
motilità: alla 2 e 4 ora: 13% tipica-22% lentamente progressiva-5% discinetica-morfologia: tipici 26%-atipici74% atipie testa 28%-tratto intermedio
3%-coda 17%- amorfi 26%-leucociti, emazie, elementi linea germinativa, zone spermioagglutinazione, cellule di sfaldamento: assenti- spermiocoltura: e. coli. il 2° spermiogramma eseguito il 6/5/03: vol. 2,5 ml-viscosità aumentata +++- fluidific. completa- pH8,0-concentr. sperm.10 milioni/ml-
n° tot.sperm. 25 milioni- motilità alla 2 e 4 ora 38%- giudizio motilità: alla 2
e 4 ora 8% tipica-18%lentam. progressiva-12% discinetica-morfologia: tipici 31%,atipici 69%- atipie testa26%-t.interm.8%-coda14%-amorfi19%- leucoc. emazie etc (v sopra) assenti- spermiocoltura dopo cura: negativa- i dosaggi ormonali sono: FSH 1,5-LH6,3- prolattina 9,5- testosterone tot. 5,9- testosterone libero 14,30pg/ml-estradiolo 39. ecografia prostatica transrettale+ reni, ecodoppler dei vasi spermatici tutto nella norma. Ora
le chiedo: può essere chiamato in causa il valore di FSH un po’ bassino? Ci
sono possibilità di un concepimento spontaneo oppure qual è a suo giudizio la tecnica di procreazione assistita più adatta al nostro caso? La ringrazio infinitamente per l’attenzione.

Gentile Fabiana, Suo marito è affetto da una oligoastenoteratospermia di media entità. Il
valore del FSH si può considerare in un range di normalità. Se il Vostro
periodo di ricerca di una gravidanza è superiore a 2 anni con rapporti
spontanei, consiglierei l’esecuzione a Suo marito di un test di
capacitazione, se positivo (> 1.500.000 di spermatozoi dopo capacitazione)
e Lei ha le tube aperte si potrebbero tentare cicli di IPI (inseminazione
intraperitoneale). Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo