Polipo a forma di lingua di gatto sul collo dell'utero | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, sono una ragazza di 29 anni, durante una visita ginecologica la dottoressa ha notato un polipo a forma di lingua di gatto sul collo dell’utero, mi ha sottoposta immediatamente a una colposcopia, dalla quale è risultato un polipo mucoso semplice con coilocitosi e un’intensa cervicite acuta e cronica con estesa metaplasia epidermoidale sulla quale si osservano focolai di coilocitosi, il pap test è risultato negativo. Ho fatto una cura di lavande e ovuli, mi chiedevo, ho problemi ad avere un bambino? Con mio marito ci stiamo provando ma senza risultato. Devo sottopormi a qualche altro controllo? Tra 6 mesi devo rifare il pap test e un controllo colposcopico. Grazie

Gentile signora,
la negatività del paptest, pur in presenza di coilocitosi, consente di escludere un’infezione da HPV; per affrontare al meglio una gravidanza è opportuno, comunque, prima risolvere la forma infiammatoria della cervice uterina. Le ricordo che non ha senso (alla sua età) preoccuparsi o iniziare un percorso diagnostico per una presunta sterilità prima che siano trascorsi almeno 12-18 mesi di tempo durante il quale si è cercato un concepimento spontaneo. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo