Anonimo

chiede:

Gent.mo dott.,
ho 43 anni e sono inaspettatamente alla 6 settimana di gravidanza, in
quanto mio marito assume da 1 anno ininterrottamente omnic (lui ha 66
anni). Volevo sapere se possono esserci problemi per la salute/sanità del
bambino, legati all’assunzione di Omnic… Oltre l’ovvia sorpresa, per
l’eiaculazione non del tutto retrograda, sono un po’ in ansia riguardo
alla “qualità” dello sperma (scusi l’espressione un po’ infelice, ma è
prioritario farLe capire cosa intendo…). A quali problemi potrei andare
incontro?
La ringrazio in anticipo
Buon lavoro

Gentile Signora, assolutamente nessun tipo di problemi n’è per il bambino, n’è di altro genere. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo