Oligospermia: c'è la possibilità che mia moglie resti incinta? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, sto facendo degli esami perchè sono quasi due anni che
proviamo ad avere un figlio ma non arriva… il mio primo spermiogramma era
così: quantità 3 ml, colore bianco grigiastro, aspetto opalescente, coagulo
presente, viscosità nella norma, ph 9, numero di nanaspermi 0,8 milioni, %
nanaspermi mobili emiss. 40 mil, % nanaspermi mobili a 2h 20 mil, indice di
motilità 2 mil, indice di vitalità 10 mil, % di nanaspermi normali 90 mil,
leucociti numerosi, emazie diverse, flora abbondante, bilirubina tot 1,22, dir
0,31 ind. 0,91. I risultati del nuovo
spermiogramma sono questi: quantità 4 ml, colore bianco/grigiastro, aspetto
opalescente, coagulo presente, viscosità nella norma, ph 9,5, numero nanaspermi
0,6 ml, nanaspermi mobili emiss. 50 ml, nanaspermi mobili a 2 h 40 ml, indice
motilità 3, indice di vitalità 15, normali 80, leucociti numerosi, emazie alcune,
flora discreta. Mi hanno detto che è oligospermia, c’è una cura? Devo fare a
breve anche un’ecografia testicolare e visita andrologica… ho 36 anni, c’è
la possibilità che mia moglie resti incinta?

Egregio Signore,i dati che lei riporta sono di una oligoastenoteratospermia gravissima. Il suo
andrologo di riferimento le farà fare gli accertamenti del caso e le saprà dire
in base a questi, le probabilità di gravidanza che ci sono. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo