Oligoastenoteratozoospermia e infertilità maschile - GravidanzaOnLine

“Con un’oligoastenoteratozoospermia è possibile un concepimento naturale?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore,
lo spermiogramma di mio marito è disastroso e sono ormai due anni che stiamo cercando un figlio. Il ginecologo ci ha detto che dovremmo cominciare a levarci dalla testa un concepimento naturale ma io non voglio arrendermi e quindi sono alla ricerca di un secondo parere. Dal referto dello spermiogramma risulta che mio marito (che ha 34 anni) ha una oligoastenoteratozoospermia severa. Non esistono cure che possono migliorare la situazione? E se sì, in quanto tempo potrebbe migliorare il quadro di mio marito? Pensa sia il caso di prenotare una visita specialistica dall’andrologo? La ringrazio.

Gentile signora, la visita con un andrologo esperto in fisiopatologia della riproduzione umana è obbligatoria per individuare e curare eventuali cause del problema.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie