Nemaspermi assenti: cosa ci consiglia di fare? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, La contatto in merito ad un problema abbastanza importante. Io e mio marito sono quasi 3 anni che proviamo ad avere un bambino, ma nulla… Ma partiamo dal principio… mio marito 4 anni fa ha avuto il pemfigo volgare, curato con endoxan e cortisone. A maggio dello scorso anno mi rivolgo al mio ginecologo, il quale dopo monitoraggio follicolare non evidenzia alcuna anomalia per quanto riguarda me e prescrive uno spermiogramma a mio marito. A settembre effettuiamo il primo, esito negativo, nemaspermi assenti. Il primario che aveva in cura mio marito sospende la cura di endoxan e consiglia di ripetere lo spermiogramma a distanza di 30 gg dal primo… anche il secondo esito negativo. A distanza di un anno abbiamo effettuato nuovamente l’esame, ma non c’è stato alcun miglioramento, nemaspermi assenti… cosa ci consiglia di fare? Attendo un suo gentilissimo consiglio.

Gent.ma Signora,
purtroppo è estremamente frequente che trattamenti farmacologici come quelli a cui è stato sottoposto Suo marito, producano dei danni più o meno reversibili sulla spermatogenesi. A questo punto Vi consiglierei di consultare un uro-andrologo nella Vs città che si occupa di infertilità maschile che Vi può indirizzare sul da farsi.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo