La pelle sul glande sfila il preservativo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Professore,
le vorrei porre una domanda.
Io ho sempre assunto la pillola, ora però vorrei smettere; io e mio marito vorremmo quindi utilizzare il preservativo. Ci si porge però un problema, che avevamo riscontrato un paio di volte usando occasionalmente il profilattico: gli si sfila immediatamente!
Mi spiego meglio. Anticipo innanzitutto un particolare, che credo possa essere la causa di questo problema: il pene di mio marito in erezione presenta il glande coperto dalla pelle; anche se questa viene tirata indietro manualmente, per scoprire completamente il glande, poi al rilascio torna a ricoprirlo completamente! Quindi quando viene infilato il preservativo, la pelle si tende per forza (abbiamo tentato di metterlo sia dopo aver tirato la pelle, sia lasciando il glande coperto, ma succede la stessa cosa.), poi quando ritorna nella posizione che ricopre il glande, “spinge” via il preservativo! Non so se sono stata chiara. Tutto questo ovviamente succede con il pene in erezione. Appena messo, il preservativo comincia a sfilarsi. Non so come risolvere, sembra una cosa così strana!Mi hanno detto che può essere colpa del preservativo troppo piccolo. Può essere? Credo comunque che le dimensioni del pene di mio marito siano normali (circa 20 cm, e diametro normale.)
Mi può aiutare?
La ringrazio

Dalla Sua descrizione penso che Suo marito sia affetto da fimosi.
Vi consiglio una visita uro-andrologica per verificare la situazione.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo