La distrofia muscolare può influire sia sull’erezione ed eiaculazione? - GravidanzaOnLine

La distrofia muscolare può influire sia sull’erezione ed eiaculazione?

Anonimo

chiede:

Salve, vorrei avere un parere su questi sintomi. Ho letto molto su
internet e mi sono informato con tutti i mezzi a mia disposizione ma
invece
di alleviare le mie ansie si sono moltiplicate le paranoie al punto che
ora
credo di esser diventato impotente.
Ho 29 anni e sono un ragazzo affetto da distrofia muscolare e questo in
questo caso limita la mia “privacy”. Non ho mai avuto problemi ne
vescicali
e ne sessuali. Da qualche settimana ho dolori alla fascia pelvica come se
avessi aria nella vescica, bruciori alla vescica, più volte durante la
giornata ho bisogno di urinare al punto quasi di non riuscire a
trattenere,
dolori ai reni mentre urino.
Ho riscontrato anche complicazioni nel rapporto sessuale, difficoltà a
mantenere l’erezione, noto un afflosciamento del glande, dolore nella
parte
interna del glande durante l’erezione, eiaculazione precoce e sangue
(credo
sia sangue comunque sostanza rossa) nello sperma. Sono molto preoccupato e
ho sentito un Andrologo. Non ho avuto alcuna visita ma mi ha consigliato
di
andare dall’urologo. Sono molto pudico e alla fine ho chiesto al mio
medico
di famiglia. Dice che probabilmente si tratta di “prostatite” di stare
tranquillo prendere il PRIXAR 500 per alleviare il bruciore e l’infezioni
e
rivolgermi comunque a uno specialista.
Cosa posso fare? Sono molto angosciato.

Sicuramente una componente prostatica è presente, però consiglierei una
valutazione uro-andrologica per vedere se la Sua malattia di base (distrofia
muscolare) può in qualche modo influire sia sulla componente erettiva che
eiaculatoria.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo