'Grumo' nello scroto | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, sono un ragazzo di 16 e volevo chiederle tre cose:
1- è
normale che nello sperma sono presenti parti un po’ più dense tipo
gelatina?
2- Io sono un ragazzo molto condizionabile e dopo aver visto un film
comico
dove un attore era affetto da cancro ai testicoli, e quindi è stato
sottoposto ad un’asportazione del testicolo, ho iniziato a notare un
leggero fastidio al testicolo destro e alla zona inguinale destra. Ora la
mia domanda è: ci sono casi di cancro ai testicoli all’età di 16 anni?
3- Circa un anno fa ho ricevuto, ahimè, un calcio nei testicoli abbastanza
violento da una ragazza, tanto violento che i minuti dopo l’impatto la mia
voce diventò abbastanza fioca e tastando notai che si formò una specie
di
“grumo” nello scroto che dopo un po’ di tempo scomparve. È possibile che
questo strano “grumo” sia scomparso definitivamente da solo col tempo? La
ringrazio moltissimo in anticipo, perché queste sono tutte domande che non
avrei il coraggio di fare al mio medico. Grazie ancora e buon lavoro.

Lo sperma può subire delle variazioni fisico-chimiche a seconda delle
circostanze. Per il problema del “grumo”, potrebbe essere utile una visita
uro-andrologica per escludere un varicocele.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo