Fluidificazione e viscosità | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera dottore, le scrivo per avere maggiori informazioni riguardo
allo spermiogramma eseguito da mio marito, dato che abbiamo fissato
appuntamento con andrologo ma se ne parla a novembre perciò volevo
avere maggiori informazioni e magari consigli. Premetto che è un anno che proviamo ad avere bambini: Astinenza 4-5 gg Colore bianco grigiastro; quantità 3.0ml ph 7.5 Fluidificazione: completa entro 3 h (v.n. Entro30′) Viscosità:
leggermente aumentata Fruttosio 240mg% (i.r. 200-600) Zinco 18.5mg%
(i.r. 15-30) Test all’arancio di acridina 90% dna doppia elica Mar test: negativo Nemaspermi: 100milioni (v.n. 50-150 milioni) Attività cinetica: motilità normale 1′ ora 75% 2’ora 70% 9’ora 35% Motilità ridotta 1’ora 15% 2’ora 20%
9’ora 40% Motilità assente 1’ora 10% 2’ora 10% 9’ora 25% Forme tipiche: 70% (v.n
70-90%) Variazioni fisiologiche (teste rotonde, allungate, appuntite)
15% Forme immature (residui citoplasmatici al collo o testa): 10% Forme
degenerative (inclinazioni ad angolo della testa, variazioni metriche
della testa duplicità testa, deformazioni, comportamento anomalo ai
coloranti) 5% Cellule spermatogene: 2% Altri elementi: alcune cellule,
rari leucociti, modesta flora batterica. Lei pensa che ci siano
problemi? In attesa di un suo consulto le auguro buona serata

Gentile Signora,consiglio di eseguire almeno altri 2 spermiogrammi a distanza di 15-20 gg l’uno dall’altro. Se si confermassero i dati per quanto riguarda lo spermiogramma non sembrerebbero esserci grosse alterazioni. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo