Escherichia coli e diminuzione della motilità nel liquido seminale - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, ho 32 anni e ho eseguito in data 05/05/2009 una spermiogramma che mi
ha dato esito spermatozoi 26.980.000 m/l volume 2,7 m/l ph 7.6 viscosità
normale ma forme patologiche con alterazioni della testa 95 e motilità
alla prima ora del 30 e alla terza ora del 20. presenza di Escherichia
coli nel liquido seminale con elevata carica; giorni di astinenza 4.
preciso che in data 10/02/2009 ho avuto una brutta influenza durata 8
giorni con picchi di febbre di 38.8.con mia moglie abbiamo avuto una
gravidanza 8 mesi fa con aborto seguito da raschiamento alla 10
settimana. In quel periodo avevo fatto un primo esame del liquido seminale
che mi aveva dato dei risultati diversi e cioè: spermatozoi 8.000.000 m/l
volume 2,9 m/l ph 7.5 viscosità normale, forme patologiche con
alterazioni della testa 3 e motilità alla prima ora del 60 e alla terza
ora sel 50. Presenza di Streptococco fecale nel liquido seminale con
elevata carica; giorni di astinenza 2. Ho fatto ad aprile 2008 visita
andrologica che ha escluso varicocele. Come mai la carica motilica e le
forme patologiche con alterazioni della testa sono così diverse da
prima? È possibile che la febbre alta e l’Escherichia coli facciano questo
effetto? Grazie

Egregio Alessio, infezioni del liquido seminale e stati febbrili possono alterare temporaneamente i parametri dello spermiogramma. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo