Citomegalovirus positivo con alta avidità - GravidanzaOnLine

Anonima

chiede:

Salve, ho 28 anni e sono a 17 settimane di gravidanza.
Oggi sono andata a ritirare le analisi per una presunta infezione da Citomegalovirus. I risultati sono i seguenti: IgG 99,30 U/ml >14,0 U/ml Positivo IgM 18,90 U/ml =0.25 alta avidità indicativa di infezione primaria non recente (> 3 mesi).
Cosa sta a significare? Mi devo preoccupare?
Grazie

Gentile Signora,
dalle analisi risulta che ha contratto l’infezione più di tre mesi fa, all’inizio della gravidanza… dovrà parlarne con il suo ginecologo per valutare eventuali ulteriori accertamenti prenatali.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo