Astenosperia grave: le possibili cause - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Spett.le dottore, ho 40 anni e da 6 cerco una gravidanza con mia moglie, che ha 34 anni. Abbiamo avuto una sola gravidanza dal 2013 (nel 2016) purtroppo terminata con trisomia 18 al 3º mese, e 2 ICSI finite male, da allora buio. Abbiamo fatto tutte le indagini, e mi è stata riscontrata un’astenospermia grave:

  • Motilità progressiva <1
  • Motilità non progressiva 7%
  • Motilità Totale 7%
  • Spermatozoi 32MLN/ml

Da 5 anni ho sempre i leucociti da 13MLN – 18MLN, al quale nessuno ha mai dato una natura, solo molti cicli antibiotici. Prostata nella norma, varicocele assente. Dopo ogni rapporto avverto dolore al testicolo sinistro (entrambi vanno su e giù si dalla mia adolescenza). Cos’altro devo approfondire per capirne le cause? Sono demoralizzato. Grazie.

Buongiorno, la presenza di leucociti così abbondanti fa pensare comunque a un’infezione, forse delle vescicole seminali. Sarebbe quindi utile eseguire anche un test di Stamey. Capisco anche che aver eseguito numerosi cicli antibiotici senza aver trovato mai una soluzione possa averla demoralizzata. Mi tenga informato.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie