Azatioprina e concepimento - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, vi chiedo gentilmente la vostra opinione in merito perché ho sentito pareri contrastanti. Ho già una figlia di 4 anni e mio marito soffre del Morbo di Crohn. Per la prima figlia ha sospeso l’Azatioprina come consigliato dal suo gastroenterologo. Il problema che ora cercavamo una nuova gravidanza. Mio marito ha di nuovo sospeso l’azatioprina ma il bimbo non sta arrivando subito e il suo gastroenterologo gli ha consigliato vivamente di riprendere la terapia. Ho letto pareri contrastanti sull’effetto del farmaco sugli spermatozoi. È effettivamente cosi pericoloso? Vi ringrazio di cuore.

Gentile Nadia, l’azatioprina è uno di quei farmaci che ipoteticamente possono diminuire il potere fecondante degli spermatozoi. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo