Astenozoospermia e Concepimento - GravidanzaOnline.it

Astenozoospermia e gravidanza: è possibile?

Anonimo

chiede:

Gent.le Dottore,
ho 37 anni e 3 mesi fa ho subito un aborto spontaneo alla 10^ settimana.
Io e mio marito, mio coetaneo, siamo entrati in uno stato di panico:
abbiamo voluto richiedere l’esame citogenetico che ci ha informato che la
nostra bambina era affetta da trisomia del cromosoma 5. Mio marito, contro
il parere del ginecologo, ha voluto fare uno spermiogramma e qui la tragedia
totale: pensavamo andasse tutto bene, visto che ho già avuto una
gravidanza e invece no. Di seguito i valori:
astinenza: 5 gg; volume 5ml; coaguli: assenti; fluidificazione:
normale;
ph: 8,5; num. spermatozoi: 43,9mil/ml con val. rif. > 20.0 ;
num. sperm. nell’eiaculato: 219,5 mil/eiac con rif. >40.00;
vitalità: 89% con rif.75- 100;
motilità:
progr. rapida a 60 min.: 23% con rif. 25-100; pogress. A 60 min.: 20%;
non progress. a 60 min.: 35%; assente a 60 min:22%;
motilità tot. 60min.: 78%; motilità progr. tot. a 60 min.: 43% con rif.
50-100; morfologia:
forme tipiche: 20 % con rif. 14-100; forme atipiche: 80%.
CONCLUSIONI: astenozoospermia.
Le chiedo: è stato un caso della fortuna che io sia rimasta incinta?
Potrebbe la cicogna passare di nuovo? Bisogna fare cure specifiche? Ci
aiuti!, per favore, altrimenti avremo bisogno dello psicologo oltre che del
ginecologo.

Gent.ma Sig. ra Valentina,
gli esami di Suo marito non sono assolutamente incompatibili con una gravidanza. L’interruzione spontanea di gravidanza che Lei ha avuto è legata al fatto che l’embrione era anomalo dal punto di vista genetico e la “natura” lo ha selezionato ed eliminato. Sul perché fosse anomalo nessuno Le potrà dare una risposta. In ogni modo, oltre che ad un ginecologo, per Suo marito mi rivolgerei anche ad un uro-andrologo per vedere se non vi fossero problemi infettivo/infiammatori o quanto altro per ottimizzare l’ottimizzabile. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo