Astenozoospermia, ci sono possibilità di poter concepire naturalmente? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve,
io e mio marito stiamo cercando di avere un figlio, nel 2014 ho avuto una gravidanza conclusasi purtroppo all’8 settimana. Tra i vari esami fatti ci sta lo spermiogramma di mio marito ed i risultati non sono molto positivi: numero di spermatozoi per ml 24.000.000 – numero di spermatozoi tot 50.400.000 – Motilità 1ora mobili 25% – ipomobili 40% – immobili 35% – 2 ora mobili 25% -ipomobili 40% – immobili 35% – 3 ora mobili 20% – ipomobili 30% – immobili 50% – Movimento rettilineo veloce 5% – rettilineo lento 20% – non progressivo 75% – Morfologia forme normali 30% – forme anormali 64% – forme immature 6% – assenti agglutinazioni. È affetto da astenozoospermia, sta facendo una cura con lo spermigin, sport poiché fa lavoro d’ufficio e gli è stato consigliato un ecodoppler ai vasi spermatici per eventuale varicocele!
È grave? Ci sono possibilità di poter concepire naturalmente? Grazie

Gentile Signora,
i valori riportati sono compatibili con un concepimento per via naturale. Lo conferma che lei era rimasta in stato interessante, ma poi non è riuscita a concludere felicemente la sua gravidanza. È per questo motivo che vanno eliminati e corretti tutti quei fattori che possono contribuire in senso negativo sulla qualità del liquido seminale.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie