"In caso di asteno-oligospermia è possibile un concepimento naturale?"

Luisa

chiede:

Buonasera, dopo mesi di ricerca di una gravidanza mio marito ha fatto uno spermiogramma, consigliato dalla mia ginecologa. Conclusioni: asteno-oligospermia con 2 milioni di spermatozoi con una motilità del 10%.

Considerando il periodo Covid non abbiamo trovato urologo/andrologo in grado di darci un consulto. Ci sono possibilità di rimanere incinta naturalmente? Esistono integratori per aiutarci? Sono disperata.

Buongiorno Luisa, onestamente prima di pensare agli integratori dobbiamo capire il perché del basso numero di spermatozoi e della bassa mobilità, eseguendo anche una spermiocoltura e un dosaggio ormonale di FSH testosterone e inibina B.

La visita andrologica è chiaramente obbligatoria appena possibile, anche per effettuare per la prima ecografia scrotale ed escludere un eventuale varicocele. Le sarà utile sapere che molti di noi hanno attivato la possibilità di effettuare un videoconsulto online.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo

Categorie