Allopurinolo e fertilità maschile

Anonimo

chiede:

Egregio Professore, vorrei sapere se l’allopurinolo al dosaggio di 300mg /die crea sempre problemi di fertilità maschile e in che cosa consisterebbe; inoltre vorrei sapere nel caso positivo, presumibilmente quanto tempo ci vuole prima di ritornare fertili e tentare una gravidanza? Grazie.

Egregio Signore, l’allopurinolo, agendo sul metabolismo degli acidi nucleici, può, teoricamente, influire sulla produzione di spermatozoi. È comunque un effetto temporaneo e reversibile, dose e tempo dipendente. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo