Camera gestazionale

La camera gestazionale è il luogo in cui si forma l’embrione una volta impiantato all’interno dell’utero. Si può osservare tramite un’ecografia già dalla quarta o quinta settimana di gravidanza e, accanto al dosaggio dell’ormone Beta HCG, è uno degli indici di cui tener conto per valutare il buon andamento di una gravidanza.

La camera gestazionale costituisce infatti il primo segno visibile dell’inizio di una gravidanza, ed è una sorta di involucro che contiene l’embrione e ne protegge la crescita. Può capitare, nel caso di aborti spontanei precoci, che la camera gestazionale risulti “vuota” al primo esame ecografico. In questi casi l’ecografia viene ripetuta alla sesta settimana, perché potrebbero esserci errori nella datazione della gravidanza.

La camera gestazionale cresce di circa un millimetro al giorno: qualora tale sviluppo fosse più lento potrebbero verificarsi problemi per il feto, individuabili tramite la visita ginecologica.