Concepimento dopo la profilassi per malaria, tifo e colera. Cosa rischio?

Stefy

Salve!
Giusto due giorni fa ho scoperto la mia gravidanza, sono alla 7 settimana e 2 giorni (secondo il calcolo effettuato dal mio medico), anche se in questa web il calcolo mi dà le 5 settimane e 6 giorni. Sono ancora in attesa della prima visita ginecologica che avrò in una decina di giorni e sono alquanto preoccupata considerando che il concepimento è avvenuto giusto nel periodo in cui io e il mio compagno seguivamo la profilassi per la malaria e il tifo (io) e lui anche quella del colera per il viaggio in India che abbiamo fatto dal 26 marzo al 3 aprile.
Il concepimento secondo il mio medico coincide giusto con la settimana dal 26 marzo. Il vaccino antitifo l'ho assunto nei giorni 20, 22 e 24 marzo, il vaccino anti malaria l’ho iniziato il 25 marzo e terminato il 10 aprile.
A causa della mia celiachia ho una notevole irregolarità nel mio ciclo (38-43 giorni circa) e non andando alla ricerca di un/a [email protected], non ci siamo preoccupati e a quanto pare ora dobbiamo pensare in un possibile aborto :( visto che temiamo le conseguenze che questi vaccini possano creare nel feto.
Grazie