Spesso i neogenitori devono fare i conti con i rigurgiti del neonato e con un disturbo piuttosto comune noto come reflusso gastro-esofageo. Sono molti i lattanti che ne soffrono e, per questo motivo, mamma e papà allertano il pediatra in cerca di una diagnosi e una rapida terapia risolutiva. E spesso, ciò si traduce con l’utilizzo del latte antireflusso.

Non si tratta di una medicina, bensì di un tipo speciale di latte, che si presenta più denso rispetto a quello classico, artificiale o materno che sia. Scopriamone i benefici e quali sono i migliori in commercio.

Quanto latte deve bere un neonato?

Latte antireflusso: cos’è?

Il latte AR (antireflusso) si contraddistingue da quello classico, materno o artificiale, perché è formulato per migliorare la digestione. Come ci riesce? Contiene al suo interno degli elementi specifici, che favoriscono l’assimilazione da parte del neonato, tra cui farina di semi di carruba, amido di riso o mais e sali minerali.

Inoltre, appare subito più viscoso e denso, meno acquoso, perché ispessito da determinati ingredienti. In questo modo il piccolo non soffrirà del reflusso, quindi della risalita del latte attraverso l’esofago. È proprio questa azione che provoca fastidio e bruciore nel lattante, fino a manifestarsi attraverso il rigurgito.

Anonimo

chiede:

Tuttavia, ci sono bimbi che soffrono di reflusso gastro-esofageo ma senza rigurgito, quindi i neogenitori faticano a capire e individuare la causa del malessere.

Il reflusso nei neonati

Ciò che è necessario comprendere immediatamente è che il reflusso non è una malattia, ma una condizione che può risolversi anche spontaneamente o che potrebbe richiedere determinati accorgimenti o specifiche terapie.

Vero è che si sente spesso parlare di reflusso neonatale, una patologia diffusa, soprattutto nei lattanti fino ai 3-6 mesi o addirittura fino all’anno di età.

Il reflusso gastro-esofageo non è altro che la risalita del materiale acido dallo stomaco all’esofago, causato principalmente dall’immaturità di una valvola (cardias), che li separa. Ecco perché, in genere, il reflusso neonatale si risolve spontaneamente.

In più, i neonati dormono molto o trascorrono comunque molto tempo distesi, quindi l’apparato digerente viene messo a dura prova. Ecco perché il primo consiglio offerto dai pediatri è quello di far digerire il latte ai più piccini, tenendoli in braccio per almeno una mezz’ora, dopo la fine della poppata. Di giorno e di notte.

Anonimo

chiede:

Latte antireflusso: tipologie

Le tipologie di latte antireflusso sono essenzialmente due: liquido e in polvere.

Latte antireflusso liquido

In commercio non si trova il latte liquido AR, che però si può ottenere usandone uno artificiale liquido a cui aggiungere degli addensanti, come l’amido di mais o di riso. In tal caso, è sempre importante sentire il parere del pediatra.

Latte antireflusso in polvere

Oltre alle caratteristiche classiche di un latte AR, quello in polvere ha bisogno di essere preparato, mescolando acqua e latte in formula, seguendo le indicazioni riportate sulla confezione, per ottenere la giusta miscela.

Latte antireflusso: benefici e controindicazioni

Proprio perché si tratta di un latte speciale per curare una patologia, il più grande beneficio che offre è quello di provocare il minor fastidio nel lattante. Come? Favorendo la digestione ed evitando spiacevoli episodi di risalita ed, eventualmente, di rigurgito.

Quali sono le controindicazioni del latte antireflusso? Sarà il pediatra a valutare se consigliare o meno il latte antireflusso tenendo conto del tipo di alimentazione del lattante, se latte artificiale o materno. Nel primo caso, il passaggio è consigliato e la nota dolente è il prezzo: il latte AR è molto più costo, anche tre volte di più di quello classico.

Se il bimbo è allattato al seno, è sconsigliato il latte con addensanti, perché quello materno è più leggero e facilmente digeribile.

Latte antireflusso: i migliori da acquistare

Una volta ottenuto un parere pediatrico e dopo aver effettuato i dovuti controlli, è possibile acquistare un latte antireflusso tra quelli proposti dai migliori brand, anche online.

Humana AR Latte in Polvere Antirigurgito

Humana AR Latte in Polvere Antirigurgito

Humana propone il latte antireflusso in polvere, in una confezione da 800 grammi, ideato per lattanti con patologia accertata.
43 € su Amazon
Pro
  • Risolve quasi all'istante i problemi di reflusso
  • Perfetto per i primi mesi di vita
Contro
  • Il prezzo è alto
Novalac Reflux

Novalac Reflux

Reflux di Novalac è un latte artificiale in polvere appositamente formulato per soddisfare le esigenze degli infanti affetti da reflusso, grazie alla presenza di amido, che è un addensante.
33 € su Amazon
Pro
  • Da alcuni genitori è considerato una garanzia contro il reflusso
  • Mai più episodi di rigurgito
Contro
  • Il prezzo è più elevato che in farmacia
Aptamil, Ar 1

Aptamil, Ar 1

Aptamil firma il latte in polvere antireflusso Ar1 adatti ai bimbi con problemi di reflusso, dalla nascita fino ai 6 mesi.
32 € su Amazon
Pro
  • Un valido prodotto contro il reflusso
  • Combatte i rigurgiti e favorisce la digestione neonatale
Contro
  • Il prezzo non è conveniente
Mellin AR 1

Mellin AR 1

Il latte antireflusso di Mellin è ideale sin dalla nascita ed è addensato con farina di semi di carruba.
47 € su Amazon
Pro
  • Utile fino ai 6 mesi
Contro
  • Prezzo alto rispetto alle farmacie
  • Alcuni bimbi non trovano sollievo
Plasmon AR 1

Plasmon AR 1

Il latte antireflusso di Plasmon è un alimento dietetico venduto nel formato Bag in Box ed è in polvere.
22 € su Amazon
Pro
  • Alcuni bimbi non hanno mai avuto problemi di coliche
Contro
  • Il sapore è molto forte
  • Il prezzo è alto
Nestlé, Nidina Anti-Rigurgito Plus

Nestlé, Nidina Anti-Rigurgito Plus

Il latte antireflusso di Nidina (Nestlé) in polvere contiene fermenti lattici vivi ed è pensato per lattanti a partire dai 4 mesi.
36 € su Amazon
Pro
  • Meno denso ma comunque buono per i bimbi
Contro
  • Rimane molto liquido e poco consistente
  • Meno efficace rispetto ad altri marchi

Articolo originale pubblicato il 18 settembre 2020

Categorie