Omogeneizzatore per neonati: prodotti e opinioni - GravidanzaOnLine

Omogeneizzatore, i migliori 7 per preparare pappe sane e gustose

L'omogeneizzatore è il robot da cucina per preparare omogeneizzati fatti in casa velocemente e in modo sano: i migliori modelli, le marche e le recensioni.

Per preparare buone e gustose pietanze in casa serve tanto tempo, che spesso non si ha. Ecco perché si ricorre molte volte ai preconfezionati, ai preincartati e agli alimenti industriali per rendere i pasti veloci.

Con l’arrivo dei neonati, però, la mamma cerca a suo modo di adoperarsi per preparare, dallo svezzamento in poi, pappe sane per fornire tutti i nutrienti necessari, accertandosi di persona della provenienza di ogni singolo ingrediente. Eppure, anche in questo caso, soprattutto con un bebè di cui prendersi cura, diventa abbastanza complicato.

Per questo l’omogeneizzatore è il robot da cucina perfetto per rendere pratica e impeccabile la preparazione dei piatti per i più piccoli. Non tutti sanno cos’è e capita di scoprirlo a volte troppo tardi, rendendosi conto solamente poi di quale oggetto fantastico e salva-tempo sia.

Vediamo nel dettaglio cos’è l’omogeneizzatore, come funziona, quali caratteristiche deve avere e quali sono i migliori in commercio.

Omogeneizzatore: cos’è?

Premesso che non c’è niente di male – a meno che non ci sia davvero qualcosa di sbagliato – nell’uso degli omogeneizzati in vasetto già pronti, preparare la pappa in casa è tutta un’altra cosa. Le neomamme, in particolar modo quelle che lo sono diventate per la prima volta, si ritrovano a fare i conti con due fattori fondamentali al momento dello svezzamento:

  • i costi degli omogeneizzati in vasetto;
  • l’accertamento della provenienza dei prodotti acquistati.

Al di là dell’importante dispendio economico, è soprattutto l’ansia – giustificata – di conoscere cosa mangiano i propri bimbi a mettere più di un dubbio nella donna. La soluzione? Acquistare gli ingredienti, di cui si conosce bene la provenienza, e cucinarli nella propria cucina.

Ora si capisce bene che tutto ciò, da fare ogni singolo giorno, o comunque almeno un paio di volte la settimana, considerando la possibilità di poter congelare le porzioni, richiede moltissimo tempo.

L’omogeneizzatore è la soluzione per risparmiare tempo e denaro e avere sempre l’omogeneizzato di frutta, carne, verdura, pesce o mix, sempre pronto e a portata di mano.

Nel dettaglio, l’omogeneizzatore è un robot da cucina, di capacità ridotta, considerando che deve preparare porzioni mini pensate ad hoc per i neonati e i bimbi piccolissimi, capace di cucinare e frullare gli ingredienti. Il risultato finale sarà una purea, cremosa e densa al punto giusto, realizzata in poco tempo e senza sporcare pentolame e utensili vari.

Omogeneizzatore: come funziona

L’omogeneizzatore funziona più o meno come un frullatore, ma non incorpora l’aria negli alimenti, evitando così il rischio di eventuali coliche. È invece molto simile a un cuocipappa: questo prodotto comprende le funzioni dell’omogeneizzatore, ma non viceversa, quindi di fatto è più completo.

Il robot per fare gli omogeneizzati è dotato di una caldaia, in cui va messa la giusta quantità d’acqua, per avviare la cottura a vapore. In seguito, per ottenere la pappa, quindi l’omogeneizzato, ovvero una purea delicata fatta in casa, basta avviare le lame, che sminuzzeranno e ridurranno in crema gli ingredienti cotti.

Esiste anche un’altra tipologia di omogeneizzatore, che di fatto è un tritatutto. Meno performante, ma anche meno costoso del modello che cuoce a vapore, funziona aggiungendo molto brodo all’interno insieme carne, pesce e verdura, ad esempio.

Omogeneizzatore: come sceglierlo

Per poter scegliere l’omogeneizzatore giusto, bisogna tenere conto delle proprie personali esigenze. Tra queste è importante valutare le funzioni. Se vi interessa un modello che cucina, acquistate un robot che possa fare la cottura a vapore. In alternativa, va bene un tritatutto.

Silvia

chiede:

La capienza è un altro aspetto fondamentale, perché alcuni omogeneizzatori permettono di realizzare più vasetti, quindi più pappe, così da poterle conservare a lungo in dispensa o nel congelatore e averle sempre pronte all’uso, anche in caso di emergenza.

L’affidabilità è fondamentale: chiedete a chi ne ha uno, come si trova e quali sono le pecche, così da comprendere qual è il miglior omogeneizzatore per il vostro bambino.

Da non sottovalutare il prezzo, perché è vero che permette di abbattere le spese per l’acquisto dei vasetti pronti, ma è anche giusto valutare la spesa iniziale, a cui consegue quella degli alimenti.

Omogeneizzatore: i migliori 7

E ora vediamo quali sono i migliori omogeneizzatori in commercio e le recensioni dei prodotti più acquistati e desiderati per la prima infanzia.

1. Eccomum, cuocipappa multifunzione

Omogeneizzatore

 

Come premesso, la maggior parte dei prodotti in commercio sono dei cuocipappa dotati anche dell’indispensabile funzione omogeneizzatore. Il modello di Eccomum, valutato 5 stelle dai clienti Amazon che l’hanno provato, è tra i più venduti. Si presenta come un classico robot da cucina con LCD Smart-Touch Screen. Cuoce a vapore, frulla, mescola e riscalda, può anche riscaldare il latte e mantiene la temperatura degli alimenti costante.
È molto apprezzato perché si interrompe automatica a fine cottura emettendo un segnale acustico, è esteticamente gradevole ed è facile da usare.
Acquista ora su Amazon.

2. KYG, cuocipappa e robot

Omogeneizzatore kyg

Il robot di KYG è adatto dai 4 mesi in poi, per preparare accuratamente la pappa ai più piccoli. Il multifunzione può fare la purea, si può regolare per avere una consistenza più spessa ma anche per ottenere pezzi morbidi, indicati dai 10 mesi in su.
Piace tanto perché prepara omogeneizzati cremosi e densi al punto giusto, è intuitivo, ha un costo contenuto e si pulisce facilmente. Tra i punti negativi gli utenti hanno riscontrato un contenitore troppo piccolo per la cottura dei cibi e una rumorosità eccessiva.

Acquista ora su Amazon.

3. Philips Avent, Easypappa

Omogeneizzatore avent

 

Tra i marchi più amati per la prima infanzia troviamo Philips Avent, che nella sua gamma di prodotti propone Easypappa. Questo robot è dotato di due funzioni: cuoce a vapore e frulla, basta solamente ruotare il mixer.
È considerato robusto, pratico e per molti utenti, soprattutto mamme, è un prodotto essenziale. Tuttavia, anche se la cottura è ottima e silenziosa, quando si attivano le lame per fare gli omogeneizzati, il rumore potrebbe creare qualche fastidio all’udito.
Acquista ora su Amazon.

4. Chicco, Easy Meal

Omogeneizzatore chicco

 

Easy Meal è l’omogeneizzatore di casa Chicco, che ha anche le funzioni di riscaldamento e scongelamento. È utile perché, come i suoi concorrenti, permette di cucinare e preparare i cibi per i più piccoli senza sporcare pentole e utensili. È inoltre dotato di una pratica mandolina, per poter tagliuzzare le verdure in modo pratico e veloce.
Tuttavia alcuni utenti non si ritengono soddisfatti del prodotto, in quanto è molto delicato e tende a bloccarsi e, di conseguenza, rompersi facilmente.
Acquista ora su Amazon.

5. Beaba, Babycook

Omogeneizzatore-beaba

 

Tra i più compatti sul mercato c’è Babycook di Beaba, un omogeneizzatore con lame effetto ciclone e cestello rimovibile. Assicura una cottura al vapore rapida in 15 minuti, preserva sapori e vitamine e il suo contenitore è XL: la capacità è infatti pari a 1100 ml. Chi l’ha provato ha raccontato che il prodotto, nonostante i tanti utilizzi, funziona sempre come fosse la prima volta.

Acquista ora su Amazon.

6. Babymoov, Nutribaby

Omogeneizzatore babymoov

 

Nutribaby di Babymoov è probabilmente l’apparecchio più completo sul mercato. Infatti è dotato di 5 funzioni, quali: scaldabiberon, sterilizzatore, cuoci-vapore, frullatore e decongelare. La sua capacità è pari a 1500ml in cottura e 600ml quando frulla. Presenta 2 allarmi visivi e sonori, che si attivano a fine ciclo, quando il livello dell’acqua è insufficiente e quando il collegamento è errato. Inoltre si spegne automaticamente.
Anche se cuoce bene e in poco tempo, per le prime pappe è stato considerato poco agevole, perché non riesce effettivamente a renderle cremose e dense come si richiede per i bimbi piccoli.

Acquista ora su Amazon.

7. Imetec Bimbo

Omogeneizzatore imetec

 

Infine vi presentiamo un modello un po’ diverso dagli altri ma ritenuto da tanti estremamente valido, oltre che abbastanza economico. Imetec Bimbo è un omogeneizzatore compatto con funzionamento a impulsi. Per preparare gli omogeneizzati, si deve procedere con la cottura dei cibi a parte. Brodo e alimenti cotti, vanno poi messi nel bicchiere e le lame renderanno il tutto una purea. Si possono realizzare due vasetti, contenuti nella confezione di vendita, di capacità pari a 130 ml.
È, effettivamente, un tritatutto, utile per tritare i cibi già cotti, ma va riempito bene, altrimenti si rischia di ottenere una consistenza troppo granulosa.

Acquista ora su Amazon.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...
  • Consigliati da noi

Categorie