Varicocele: dopo l'operazione potrebbe migliorare lo spermiogramma? - GravidanzaOnLine

Varicocele: dopo l'operazione potrebbe migliorare lo spermiogramma?

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, le scrivo per cercare di avere alcune delucidazioni ad alcune domande che ormai sono mesi che mi pongo: sono due anni che io e mio marito cerchiamo di avere un figlio ma ahimè abbiamo scoperto che mio marito ha un varicocele al testicolo sinistro di 2/3 grado che a giorni andremo ad operare ed una severa oligoastenospermia. Il liquido che abbiamo fatto esaminare era circa 1 ml, mentre la concentrazione di quasi 1 mln per ml, cioè pochissimo a quanto hanno detto i medici. Secondo lei dopo l’operazione potrebbe migliorare lo spermiogramma? Gli ormoni sono perfetti, i medici ci hanno detto che potrebbe anche non migliorare nulla perché il liquido è davvero pochissimo. Ci potrebbero essere altre causa per uno spermiogramma così orribile? Cordiali saluti

Gent.ma Signora, è difficile darle una risposta senza una visita diretta. Sicuramente un varicocele dell’entità che lei mi riporta può influire sulla qualità del liquido seminale, ma può non essere l’unico fattore come le hanno giustamente detto. Per cui va rimosso e poi vedere se vi è o meno un miglioramento dell’oligospermia. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo