Varicella: sarebbe meglio vaccinarsi prima della gravidanza? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Vorrei affrontare una gravidanza. Ho appena fatto gli esami preconcezionali dai quali risulta che non ho nessun anticorpo per la varicella. Infatti non ho mai avuto la varicella. Sarebbe meglio vaccinarsi
prima della gravidanza o la probabilità di contagio è molto bassa? Quali
rischi comporta il contagio in gravidanza? Il mio ginecologo mi consiglia
vaccino, ma ho paura!
Grazie mille

Gentile signora,
sono d’accordo con il suo ginecologo. A meno che lei non decida di chiudersi in una campana di vetro da adesso sino al parto, i rischi di entrare in contatto con soggetti con varicella od Herpes Zoster ci sono, e cosi i rischi di contrarre l’infezione in gravidanza. Le consiglio pertanto di sottoporsi alla vaccinazione, pratica tranquilla e scevra da serie complicazioni.
Naturalmente, prima si sottoporrà alla vaccinazione, poi aspetterà il riscontro della positività per anticorpi anti VZV e solo dopo comincerà ad avere rapporti mirati ad una gravidanza. In altre parole, se ci sta già provando, lasci perdere la vaccinazione. Una vaccinazione eseguita in prossimità del concepimento può essere pericolosa. Sono stato chiaro? Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo