Valori positivi permanenti delle IGM della rosolia | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili Dottori, desidererei con ansia avere un chiarimento circa
i
valori positivi permanenti delle IGM della rosolia. Espongo il mio problema:
a marzo scorso ho avuto un aborto precoce, purtroppo dopo una precedente
extrauterina ed un ulteriore raschiamento nei due anni appena passati, dopo
una serie di esami di accertamento prescritti dal ginecologo sono risultati
i seguenti valori della rosolia Igc 202 e Igm 125, esami fatti in aprile.
Ho
ripetuto l’esame a maggio con i seguenti risultati Igc 127 Igm 44, a giugno
Igm 35,4 indice di specificità 0,15. Il mio ginecologo a seguito del
permanere dei valori positivi delle Igm mi ha indirizzata presso il servizio
di virologia del Policlinico San Matteo di Pavia. Ho rifatto gli esami a
fine giugno Igc 47,61 (ELISA) Igm positivo (Sorin) Igc avidity test (elisa)
85%, l’ultimo fatto una settimana fa Igc ELISA 77,93 Igm positivo SORIN
con
il seguente commento: Soggetto immune per virus rosolia. La positività
degli anticorpi di classe Igm è verosimilmente di natura aspecifica. Il
mio
ginecologo, del San Raffaele, comunque non mi autorizza a cercare una
gravidanza dicendo che non è convinto del permanere della positività delle
Igm.
Potrei avere una vostra cortese opinione circa il mio caso.
Vi ringrazio e porgo cordiali saluti.
P.S. Sono stata vaccinata per la rosolia all’età di dieci anni.

Gentile signora, nei casi complicati di infettività io indirizzo sempre
al Centro d’Infettivologia dell’Ospedale S. Matteo di Pavia, in cui ho la
massima stima. Da ciò lei dovrebbe già intuire quale possa essere la mia risposta.
Auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo