Valori antirosolia segnalati positivi a 5 mesi dal vaccino! - GravidanzaOnLine

Karmine

chiede:

Buonasera Dottore,
cercherò di essere il più chiaro possibile, riguardo al vortice in cui io e la mia fidanzata ci siamo dentro, ormai da qualche mese.
Lei ha 35 anni ed abbiamo già una bimba di 3 anni. Circa settembre si sente male con dolori lancinanti allo stomaco, andiamo in ospedale e me la ricoverano con globuli bianchi alle stelle, la imbottiscono di antibiotici, non la fanno ne mangiare ne bere per 2/3 giorni, tac varie, nulla non sanno cosa sia, forse qualcosa all’intestino. Cerchiamo in continente qualcuno bravo, ci dirottano a Livorno, serve la colonscopia… ok la prenotiamo, e 2 giorni prima ci accorgiamo che è incinta, panico totale, vaccino antirosolia in giugno, questa infezione che non si sa cosa sia, ricovero in ospedale appena trascorso, sono sincero, la mia gioia smorzata.
Lei ultima mestruazione 21/9/2016, 3 giorni fa si ritirano gli esami, anti rosolia igm 1,78 mentre igg 47,7. Il ginecologo ha detto tra 2 settimane di rifarli, ma noi non facciamo più vita, nessuno che si pronuncia, viviamo nel terrore ogni giorno, l’attesa ci logora, la parola isolati per noi, come in questo caso, mai è stata più azzeccata, chiediamo solo lumi, grazie infinite anticipate e cordiali saluti

Non sia pessimista, il vaccino contro la rosolia è ininfluente, ed in ogni caso a volte persistono le immunoglobuline M a basso titolo. Non mi preoccupano neppure gli antibiotici, a meno che non abbiano usato qualche farmaco particolarmente pericoloso in gravidanza.
Forse la cosa che maggiormente mi fa pensare è la tac. In genere però, nel caso ipotetico di un danno precoce, la gravidanza si interrompe e se continua in un buon numero di casi non ci sono conseguenze. Sarebbe opportuna anche una ecografia non solo addominale ma anche pelvica trans vaginale. Non la solita ecografia di primo livello eseguita come epilogo di una visita, ma un’ecografia di secondo livello, che è l’unica con potenzialità diagnostiche e deve essere seguita oltre che con apparecchiatura adeguata anche da medico realmente ecografista.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo