Vaccinarsi in gravidanza: quali sono i rischi? - GravidanzaOnLine

“Non sapevo di essere incinta e mi sono vaccinata: quali rischi corro?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei sapere che rischi si corrono nel caso in cui, inaspettatamente , una donna scopre di essere incinta ma ha da poco effettuato i vaccini di tetano, morbillo, rosolia, difterite. Il bimbo potrebbe avere dei problemi? Grazie

Dott. Giulio Lanzi

Dott. Giulio Lanzi

risponde:

Gentile signora, i vaccini contenenti virus attenuati (come ad esempio quello della rosolia) sono controindicati in gravidanza sulla base di un rischio teorico. Nei casi, infatti, di gravidanza verificatasi fortuitamente dopo la vaccinazione non si sono riscontrate malformazioni ma i numeri sono troppo bassi per dichiararne l’assoluta sicurezza. In buona sostanza bisogna evitare una gravidanza per il tempo prescritto dopo la vaccinazione, ma in caso di incidente il rischio è da considerarsi basso.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo

Categorie