Ureaplasma parvum in gravidanza

Anonima

chiede:

Salve,
sono alla 19esima settimana di gravidanza ed ho ritirato il tampone vaginale con questo risultato: ureaplasma parvum.
Valori di riferimento: saprofita abituale, indicativa la presenza solo in condizioni particolari.
Vorrei qualche informazione in merito e soprattutto sapere se ci sono dei rischi per il bambino!
Devo seguire una cura per tale problematica?
Grazie anticipatamente

Gentile Signora,
non c’è indicazione a fare terapia in questo caso e non ci sono rischi per il bambino.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo