Toxoplasmosi positiva metodo CLIA, negativo IgM metodo ELFA | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono alla settimana 6+2, due giorni fa ho fatto esami sierologici e ho avuto i seguenti risultati per il TOXOPLASMA: Ab Anti Toxoplasma Igm (ELFA) 0,410 (negativo perchè minore di 0,55 ma con il metodo C.L.I.A. IgG 122 (presenti), e IgM 23,4 (maggiori di 10 quindi presenti). Posso sapere cosa vuol dire? Il mio medico dice che ho riscontrato l’infezione ma è passata essendo risultato negativo il test con i metodo ELFA. Ma allora perchè con l’altro metodo risulto positiva?

È possibile che si trattai di una normale persistenza di IGM come spesso accade in soggetti in ogni caso immuni, o di false IGM. Non mi preoccuperei. Ad ogni modo se serve a fornirle maggiore tranquillità, valuti con il suo medico la opportunità di eseguire altri test inerenti (IGA, avidità IGG).
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo