Toxoplasmosi: IGG e IGM positivi e possibilità di concepire | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gent.mo Dottore, mi rivolgo a lei per chiedere un chiarimento in merito ai valori della Toxoplasmosi. Le preciso che non sono in attesa e che ho fatto le analisi in via preventiva, prima di tentare il concepimento. Ad aprile le analisi riportavano i seguenti valori: IGG 290 (positivo); IGM 1,17 (positivo. Per essere negativo il valore deve scendere a 0,55). A giugno ho ripetuto le analisi: IGG 290 ; IGM 1,05. Ad agosto ho ripetuto le analisi: IGG 290 IGM 1,03. Le IGG non sono variate, mentre è sceso di poco, restando positivo, il valore delle IGM. Possiamo tentare il concepimento o dobbiamo attendere che il valore delle IGM si abbassi a 0.55? Grazie per la disponibilità.

Probabilmente ha avuto un’infezione relativamente recente, comunque prima di aprile. Le IgM, che gli esami ancora rivelano, possono essere dovute alla “coda” della curva di scomparsa delle stesse, o anche alla presenza di IgG ad alto titolo, che “abbagliano” il test per le IgM. Si può dedurre in conclusione che lei abbia un’eccellente immunità per il toxoplasma e nulla di più. Quindi è inutile che attenda oltre. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo

Categorie