Test di avidità anti rosolia - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Egr. Dott. sono alla decima settimana di gravidanza ho fatto tutti gli
esami di ruotine e per la rosolia risulta così: IgG positivo anticorpi
177,00 – IgM le prive due volte è uscito DUBBIO con un valore 1,16 mentre
la terza volta è uscito POSITIVO con un valore 1,35.
Riuscirebbe a spiegami per quale motivo nonostante ho contratto la rosolia
da piccola in questo momento mi risulta positivo? Quali sono le cause che
potrebbe portare al mio bambino? Sarei felicissima di una sua risposta
visto che sono giorni che non dormo. Grazie e buona giornata

Se è certa di essere già immune fin da piccolina, può stare tranquilla. La
positività delle IgG è normale, perché si tratta di anticorpi che persistono
per tutta la vita. Le IgM invece dovrebbero scomparire dopo alcuni mesi
dalla prima infezione. “Dovrebbero” perché in realtà sono numerosi i casi
come il suo, in cui sembrano persistere. Di aiuto le può essere il test di
avidità delle IgG, che riesce meglio a datare la sua prima infezione: in
sostanza se l’avidità è elevata, l’infezione è vecchia e quindi priva di
pericolo per il suo bambino; se l’avidità è bassa, l’infezione potrebbe
essere recente è quindi più pericolosa. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo