Streptococco, candida e e. coli - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Da un tampone vaginale effettuato a febbraio sono risultata affetta da streptococcus agalactiae curato con antibiotico augmentin e ovuli. Rifatto il tampone, l’infezione non è passata. Per farla breve, a tutt’oggi alla prima infezione si è aggiunta la candida albicans e escherichia coli, quest’ultima nell’antibiogramma risulta un ESBL pos/+. Vorrei sapere se devo continuare ad usare antibiotici che mi darà il ginecologo o esiste un altro tipo di cura. Grazie

Gentile Signora, la cura antibiotica costituisce l’elemento fondamentale della terapia. Altre misure come integrazione dell’ambiente vaginale con lattobacilli, la scelta dei detergenti, etc, costituiscono elementi aggiuntivi, utili ma secondari.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo