Staphylococcus hominis | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Egregio dottore,
a mia moglie (65 anni) dall’esame
delle urine è stata rilevata la presenza
di staphylococcus hominis
con carica batterica totale pari a 100000 e la
presenza di
eritrociti 5-10 per campo con danno osmotico. Le sono stati
prescritti degli antibiotici secondo l’antibiogramma effettuato. Di
che
cosa si tratta? Da cosa può dipendere? Ci si deve preoccupare?
La ringrazio molto per la Sua risposta e Le porgo distinti saluti.

Egregio signor Vittorio, non si spaventi, non si tratta che di una
banale infezione, che guarirà sicuramente con le cure intraprese.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo