Stafilococco spp. P.A.R. - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentile Dr., sono alla 23° settimana di gravidanza e il risultato
dell’urinocoltura è: Carica microbica di 10.000 UFC/mL di Stafilococco
spp. P.A.R.: (antibiotico residuo) Negativo. Alla 11° settimana di
gravidanza ero risultata positiva all’Escherichia coli, poi trattata e
debellata con Monuril (2 assunzioni a distanza di 1 settimana). Seguirò
sicuramente la terapia che il ginecologo mi consiglierà, ma volevo sapere
se può essere grave per il feto ora o al momento del parto e cosa
significa “spp”. Grazie.

Gentile signora, lo stafilococco, per essere rischioso per il feto, deve
manifestare una grave manifestazione clinica, che raramente avviene in un
caso come il suo (presenza del germe nelle urine). Quindi deve stare tranquilla.
La sigla “spp” indica che il germe proviene da contaminazione alimentare.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo