Spermiogramma migliorato? - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Da 1,5 anni in cerca di un figlio, a giugno 2001 operazione di varicocele. Mio marito 37 anni:
– operazione di varicocele – dieci mesi dopo lo spermiogramma: campione raccolto a casa e consegnato dopo 40 min astinenza 3 gg, pH 8,2 viscosità normale, liquefazione
omogenea, volume 1,2 n° 36,3 mil/ml, leucociti alcuni, agglutinati rari piccoli batteri presenti, emazie assenti, protozoi assenti, detriti presenti, motilità rettilinea veloce basale 25, dopo 120 min 20 rettilinea lenta basale 5 non rettilinea basale 25 (queste ultime uguali dopo 120min) anomali 70 normali 30 test di vitalità incolori 60% mar test spermatozoi motili con adese particelle di latex 5%.
Ipotizzando una infezione ha eseguito una coltura che ha evidenziato e.coli, trattato con antibiotici l’estate scorsa. Adesso: concentrazione 140, totale 280, leucociti 2,300 cellule spermatogen. 1,800 agglutinati rari pH 8,6 motilità rettilinea veloce 30% dopo 120 min 25%, moti. rettilinea lenta
10%, dopo 120 min 15%, motilità non rettilinea 35%, dopo 120 min. 35%. Forme normali 36% test vitalità eosina Y: incolori 75%. Come le sembra l’ultimo spermio? Ci sono possibilità di gravidanza? Grazie

Gent.ma Sig.ra,
sicuramente un miglioramento si è verificato, per cui aumentano le
possibilità che Lei rimanga in stato interessante.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Andrologo