Sono da buttare! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottore, vorrei un suo consiglio, per favore mi aiuti. Sono in piena crisi, ho 36 anni alta 1.50 mt e peso 45 kg, ho sempre fatto ginnastica più o meno assiduamente adesso con 2 bimbi faccio 45 min. a casa tra pesi e potenziamento glutei e addominali. Questo problema mi affligge da sempre per questo penso sia genetico: ho la pelle dell’addome flaccida, se saltello lei saltella se faccio le flessioni lei scende e se mi piego fa le pieghette, come può vedere dalle foto. Adesso lei dovrebbe aiutarmi, mangio molte proteine adesso le metto un po’ anche nel latte quelle in polvere e poi mangio effettivamente tanti biscotti, tipo 6/7 al dì per adesso che sono triste le razioni aumentano, ma non supero 9/10. È vero che il collagene per bocca potrebbe aiutarmi e poi da 1 mese circa metto sull’addome il siero O2 life, ma il risultato è quello che vede, non posso ricorrere alla chirurgia che poi sarebbe la soluzione più veloce e immediata, ma i prezzi non sono alla mia portata, tranne se lei vuole fare beneficenza… scherzo! Esiste un modo per limitare il peggioramento? Visto che ho solo 36 anni e purtroppo questo problema mi rimarrà come una zavorra e che probabilmente non lo risolverò mai? Mio marito dice che è solo una mia fissazione, ma io ci vivo male, anche perché in viso sono carina. Se avessi i soldi mi farei il seno perché con i due allattamenti e scomparso il naso perché la fine è a palloncino e l’addome… praticamente sono da buttare. Mio marito non vuole che faccia niente di tutto ciò, visto che comunque sarebbero interventi costosi. La prego mi dia lei dei consigli, grazie

Gentile signora,
non ho ricevuto le foto della pancia ma penso che per le Sue pieghe una “mini”-addominoplastica dai costi più contenuti ed effettuabile anche in day-surgery potrebbe essere la soluzione migliore. Non vorrei che evitando la spesa di un’operazione spenda ugualmente tanti soldi in trattamenti estetici non risolutivi. Può migliorare l’elasticità e tonicità delle pelle con alcuni trattamenti medico-estetici ed adoperare creme elasticizzanti in modo periodico ma costantemente a lungo termine.
Saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico