'Posso contrarre la rosolia anche se i bambini sono vaccinati?' - GravidanzaOnLine

“Posso contrarre la rosolia anche se i bambini sono vaccinati?”

Anna

chiede:

Buongiorno dottore,
sono una donna di 33 incinta di 11 settimane, desideravo sapere se, non essendo vaccinata alla rosolia, dal momento che tra poco dovrei ricominciare a fare il doposcuola con dei bambini di 8 anni possono sorgere complicazioni.
Io vorrei sapere se questi 3 bambini essendo vaccinati al trivalente sono lo stesso contagiosi per me.
Purtroppo curiosando su internet ho letto che a differenza dell’esavalente il trivalente è un vaccino che indebolisce solo il virus.
Grazie mille, in attesa di un sua risposta le porgo i miei cordiali saluti.

Gentile Anna,
in gravidanza è sempre consigliabile non eccedere nel frequentare ambienti occupati da molti bambini (ma anche da adulti), soprattutto se tali ambienti sono chiusi e poco areati. Questo non solo per la rosolia, ma per tutta una serie di malattie infettive che i bambini possono potenzialmente veicolare e trasmettere.
Ovviamente tale precauzione va presa con elasticità. Non bisogna esagerare né in un senso né nell’altro.
A riguardo della rosolia se una persona è vaccinata e se il vaccino ha fatto il suo effetto, in genere non sussistono problemi di contagio.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo