Recidiva da toxoplasmosi in gravidanza gemellare - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno dottore, ho 34 anni e sono alla mia seconda gravidanza che ho appena scoperto essere gemellare (sono a circa 7+4). Con la prima pila di esami effettuati, quelli per la toxoplasmosi mi hanno dato il seguente esito: – IgG 31.5UI/ml; – IgM presenti. Mi hanno consigliato di effettuare l’avidity test ma non mi è chiara una cosa: nella prima gravidanza io risultavo già immunizzata e all’epoca (5 anni fa) non erano presenti le IgM. Le chiedo, dunque, c’è pericolo per i miei gemellini ed è possibile una recidiva? Cosa mi consiglia? Grazie per la sua disponibilità.

Gentile Signora,spesso IgM a basso titolo persistono per lunghissimi periodi, in assenza di reinfezioni.
Il test di avidità e l’entità del titolo delle IgM dovrebbero fare luce sulla questione.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo