Prurito intimo dopo assunzione antibiotico | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una ragazza di 28 anni, ho già una bambina di 3 anni e mezzo ed ora sono incinta di 16 settimane, dall’ultima analisi sulle urine è risultata l’urinocoltura positiva allo streptococcus viridans cb:
500.000/ml, e il mio ginecologo mi ha data da fare 6 punture intramuscolo di GLAZIDIM, precisando che io non avevo sintomi di questa infezione, ma dopo 5 punture ho iniziato ad avvertire prurito e un leggero bruciore nelle parti intime. Mi devo preoccupare maggiormente oppure può essere una razione all’antibiotico? Grazie

Gentile Signora, potrebbe essere una reazione all’antibiotico. In ogni modo può rimediare al disturbo con semplici lavande ossigenate. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo