Anonimo

chiede:

Salve dottore, le ho scritto sullo
stesso argomento. Un po’ di tempo fa, adesso sono alla 23° sett. di gravidanza e la mia bimba di 4 anni ha avuto la 5° malattia un mese fa, lei mi aveva suggerito di fare le analisi per controllare le IgG e le IgM del parvovirus B19. Da una ecografia la ginecologa ha riscontrato un aumento del liquido amniotico ma il bambino stava bene, adesso ho il risultato degli esami: IgG POSITIVO e IgM NEGATIVO. Le chiedo come posso sapere se sono immune da anni o se invece l’ho contratta in gravidanza? Magari l’aumento di liquido è dovuto all’alimentazione ma non so cosa fare, lei cosa ne pensa. Grazie per la sua attenzione, buona giornata.

Gentile Angela, mi pare possa stare serena: rischio di infezione non è presente. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo