Numerose colonie di candida non albicans: che rischi corrono mio marito e mia figlia? - GravidanzaOnLine

Numerose colonie di candida non albicans: che rischi corrono mio marito e mia figlia?

Anonimo

chiede:

Buonasera dottoressa, da poco ho scoperto, tramite tampone vaginale, di avere numerose colonie di candida non albicans. Il mio ginecologo di fiducia mi ha detto di non intraprendere alcun tipo di cura poiché ho solo lievi bruciori vaginali. Io sono molto perplessa, in quanto non capisco come possa passare da sola. Volevo chiedere un suo parere e inoltre sono preoccupata di poter aver contagiato mio marito e o mia figlia che ha 1 anno. La ringrazio.

Gentile Signora,
la terapia va fatta in base all’antibiogramma allegato al tampone. Con una corretta igiene personale non è contagiosa. Il contatto sessuale può aver trasmesso l’infezione al partner che, se non ha sintomi, non deve fare terapia. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo