Mpr + varicella: tempi di attesa per una gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, da analisi svolte il mese
scorso, per una gravidanza purtroppo non andata a buon fine, è risultato che non sono immune alla rosolia. Non ho mai avuto (così ricordo e così mia madre)nemmeno la varicella. Visto che devo aspettare il primo ciclo posto raschiamento per riprovare ad intraprendere una nuova gravidanza ho pensato di sottopormi al vaccino MPR (anche se per

morbillo e paraotite già sono stata vaccinata da piccola)e al vaccino per la varicella. Una volta fatti i vaccini quanto tempo devo aspettare prima di poter riprovare a rimare incinta? I pareri sono discordanti,:
due
infettivologi sostengono che basti un mese (previa verifica sviluppo anticorpi), il centro vaccini asl sostiene tre mesi, e la ginecologa 6 mesi.
Non capisco perchè non ci sono in merito pareri univoci. Lo stress emotivo di chi non è riuscito a portare avanti una gravidanza è enorme. Se a questo ci aggiungiamo anche i pareri discordanti degli specialisti diventa un fardello. Grazie

Purtroppo spesso in medicina vi sono pareri discordanti, tuttavia, in un caso come il suo, è bene seguire il consiglio della sua ginecologa. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo