Microcondilomatosi - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve,
un paio di giorni fa sono andata dal mio ginecologo per fare una visita di routine e paptest. Mi ha diagnosticato una microcondilomatosi delle piccole labbra e facendomi lo striscio ha detto che ho molte perdite. Di sintomi non ne ho, per quanto riguarda le perdite, sulla biancheria non ho notato cambiamenti, ne ho sempre avute dal menarca e non so se vuol dire qualcosa ma l’ultima mestruazione mi è venuta il 2 settembre quindi non so se sono in periodo ovulatorio (c’entra qualcosa?).
Vorrei sapere cosa indicativamente devo aspettarmi dal paptest: quante probabilità ci sono che vi risulti un’infezione da hpv? Il mio medico non mi ha dato spiegazioni sufficienti, limitandosi a dire che in caso si farebbe una biopsia in ospedale ma ciò mi ha messo una certa agitazione addosso, sarebbe strano il contrario. Non mi ha neanche spiegato più di tanto in cosa consiste la microcondilomatosi, ha detto solo che essa è presente praticamente in tutte le donne o quasi; e da quello che ricordo ha parlato di microcondilomatosi e di micropapillomatosi in maniera indistinta. So che cos’è l’hpv ed altre malattie a trasmissione sessuale. So che devo aspettare il risultato del paptest ma nel frattempo vorrei saperne un po’ di più, che cos’è la microcondilomatosi, che legame ha con l’hpv, che differenza c’è con i condilomi (se c’è) e se esiste una cura. Ho chiesto al ginecologo se nel frattempo dovevo astenermi dall’intimità con il mio fidanzato ma ha risposto di no (comunque usiamo il preservativo, anche se so che per queste malattie non fa da barriera al 100% per le secrezioni vaginali). Ho scritto a gravidanzaonline perché ho un fibroma uterino quindi non dovrò far aspettare tanto tempo prima di avere una gravidanza e per allora non vorrei avere problemi di sorta. Se Lei potesse cortesemente farebbe un piacere non solo a me ma anche a molte altre persone perché su questo tema c’è molta ma molta confusione.
Scusi la raffica di domande ma tra fibroma e microcondilomatosi l’ultima visita mi ha buttata un po’ giù.
Grazie.

Gentile signora Barbara, la dizione microcondilomatosi è un termine anatomopatologico ed indica semplicemente condilomi molto piccoli. Potrebbe essere dovuta ad infezione di HPV.meglio accertabile sia dal pap-test che dalla colposcopia e poi eventualmente dal test del DNA virale. In ogni modo anche se fosse HPV, potrà scomparire con le cure od anche spontaneamente. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo