Mi sono punta con la punta di un ago infetto utilizzato in paziente hcv positivo! | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, mi sono punta con la punta di un ago cavo infetto utilizzato in paz hcv pos. In realtà la puntura è stata superficiale e piccola nel palmo della mano e il guanto ovviamente non è servito a niente, non credo ci sia stato rilascio di sangue (dato che l’ago era cavo) perché si è infilata solo la punta, infatti dalla ferita non è uscito sangue spontaneamente ma solo in seguito alla mia spremitura sono uscite delle gocce di sangue chiare. Tutti i miei colleghi mi dicono che ho preso l’hcv e sono molto spaventata per quello che mi sta per accadere, inoltre volevo programmare una gravidanza e sono delusa e scoraggiata. Posso fare la ricerca dell’rna qualitativo ad un mese dal presunto contagio? Secondo la Vostra esperienza cosa mi devo aspettare?

Gentile Signora, un contagio con le modalità da lei riportate è possibile, ma direi tutto sommato improbabile.
Il periodo di incubazione del virus risulta essere estremamente variabile.
Teoricamente, già dopo 7-14 giorni da un ipotetico contagio potrebbe risultare positivo l’HCV RNA. La positivizzazione degli anticorpi potrebbe invece richiedere due o tre mesi.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Infettivologo